Procedura di accertamento invalidità civile

- Recarsi dal proprio medico di base per farsi rilasciare una relazione per la presentazione della domanda di invalidità civile

- Rivolgersi alla sezione Medico-Legale (Invalidità Civile) presso la A.U.S.L. di residenza (nel caso di residenti a Faenza rivolgersi alla sede A.U.S.L. in via Zaccagnini, 22 - Tel. 0546........) con la relazione del medico di base e un documento d'identità dell'assistito per la presentazione della domanda stessa.

- Vi verranno dati due moduli:
Il primo modulo deve essere compilato dal richiedente con tutti i dati
Il secondo modulo va compilato dal medico curante o da un medico legale.

- I due moduli compilati devono essere presentati allo stesso ufficio.
Successivamente il richiedente viene invitato alla visita medica presso la A.U.S.L. per valutare l'effettiva invalidità e dare il relativo "punteggio" (percentuale di invalitidà).
Punteggio minimo per invalidit civile: 34 punti (34%)
Punteggio minimo per l'inserimento nelle cosidette "categorie protette": 46 punti (46%).

- Il passaggio successivo prevede il trasferimento della documentazione ad una Commissione Superiore che dovrà fare un'analisi più approfondita. Al termine questa commissione avrà due possibilità:
1 - Confermare la valutazione precedente e assegnare il punteggio
2 - Richiamare il richiedente per una ulteriore visita.

La procedura viene espletata in circa 4-5 mesi.