Terapeutiche

bc73a98dba5701b3ad49adc0b65d2797.gifbc73a98dba5701b3ad49adc0b65d2797.gif

Le calze elastiche sono attualmente lo strumento più efficace per la terapia dell'insufficienza venosa. L'elastocompressione non cura le vene varicose, ma è in grado di prevenirne l'aggravamento. Si suddividono in calze elastiche preventive e calze elastiche terapeutiche. Entrambe le categorie hanno una compressione graduale, ma le prime vantano delle caratteristiche estetiche quali la leggerezza, la trasparenza e i colori che le calze terapeutiche non possono avere. Le calze terapeutiche hanno una compressione massima alla caviglia che parte da 20 mmHg (20 millimetri di mercurio). La scelta della calza a compressione graduale deve essere effettuata in base alla dimensione della gamba, alla gravità delle varici e alla loro posizione.

DOMANDE PIU' FREQUENTI DEI NOSTRI CLIENTI !

1) QUANTO DURANO LE CALZE TERAPEUTICHE?

Se lavate e usate correttamente mantengono una compressione costante per 6 mesi.

2) COME SI DEVONO LAVARE?

E' preferibile lavarle a mano in acqua tiepida (c.a. 30°) con sapone neutro. Non strizzare la calza per eliminare l'acqua in eccesso, ma comprimerla tra due asciugamani. Asciugarla lontano da fonti di calore dirette. Non si stira mai.

3) SI PUO' METTERE UNA CREMA SULLA PELLE PRIMA DI INDOSSARE LA CALZA KL1 O KL2?

Nel caso di gomma naturale (tipo caucciù 503 504 Sigvaris) NO. Con tutti gli altri tipi di calze è possibile, ma è consigliato poi lavarle ogni sera.

4) CHI STABILISCE LA COMPRESSIONE PIU' INDICATA?

Il medico specialista in base alla patologia riscontrata.

5) QUANDO VANNO PRESE LE MISURE?

Al mattino, quando eventuali gonfiori sono meno accentuati.

6) FACCIO FATICA AD INDOSSARE LA CALZA, COME POSSO FARE?

Indossare ogni mattina le calze quando le gambe sono più sgonfie utilizzando dei guanti di gomma. In caso di modelli a punta aperta, l'utilizzo degli infila calze o degli appositi tappetini in lattice, rendono l'operazione molto piu facile e veloce.

7) E' CONSIGLIABILE FARE SAUNE O BAGNI CALDI?

Qualsiasi fonte di calore porta ad una dilatazione dei vasi sanguigni, per cui in caso di insufficienza venosa si consiglia di evitarli.

Sanitaria Moretti vende diversi tipi di calze elastiche terapeutiche.